Corso Diventare Coach "Giovanni Liotti"

Il tuo completo percorso di formazione ed allenamento per diventare un coach professionista diplomato secondo gli standard ICF (International Coach Federation)
Image

Che cos'è

  • Un percorso d'allenamento completo basato sul Learning by Doing

    imparare esercitandosi, e impadronirsi delle 11 competenze chiave del coach secondo gli standard dell’International Coach Federation.

  • Esame finale per ottenere il diploma di Coach professionista

    per dare una svolta alla propria vita professionale su basi solide.

  • Destinatari

    tutti coloro che desiderino iniziare la professione di coach, o intendano utilizzarne le tecniche nella propria attività attuale.

  • Requisiti

    cultura generale umanistica o di livello universitario.

Struttura del corso

  • Tutti i docenti sono Coach a orientamento umanistico, con pluriennale esperienza in Life o Corporate/Executive coaching, e membri I.C.F. (International Coach Federation).
  • Il corso è a numero chiuso: massimo 8 iscritti. 40 documenti di studio e consultazione.
  • 10 sessioni d’aula in italiano, (80 ore), di norma il venerdì, a settimane alterne, più una sessione d’esame (8 ore) e sessioni di coaching-supervisione individuale, per un totale di 93 ore. Oltre il 50% della didattica è dedicata alla sperimentazione pratica in aula con supervisione dei docenti.
  • Ogni partecipante riceverà dei feedback su cinque (5) prove pratiche eseguite durante il corso, una delle quali sarà registrata e trascritta. L’esame prevede una prova scritta, una orale e una pratica.
  • Al loro superamento viene rilasciato un diploma, che consente d’iscriversi come membri ad I.C.F., e in futuro – se desiderato – di avviare un percorso di accreditamento “Portfolio” presso I.C.F.

Programma del corso

  • PARTE PRIMA – Aspetti generali

    Definizioni di base del coaching, secondo I.C.F. e secondo il coaching umanistico
    La storia del coaching: radici scientifiche, filosofiche e psicologiche – Tipologie di coaching – Il coaching umanistico
    Etica professionale (alcuni casi: il corporate coaching, il ricorso allo psicologo, implicazioni pratiche e servizi psicologici sul territorio, limiti della professione): illustrazione del Codice etico I.C.F.
    Coaching e PNL

  • PARTE SECONDA – Principi metodologici del coaching umanistico

    La psicologia positiva e le potenzialità Il contributo di Rogers e il counselling moderno.
    Le fasi del coaching, il focus, funzione “alfa” e funzione “omega”

  • PARTE TERZA – Le 11 competenze ICF e le corrispondenze col Coaching umanistico

    Definire le basi e creare la relazione a doppio senso
    L’inizio del rapporto di coaching. Genesi.
    
Aspetti contrattuali. Il patto fondante tra coach e coachee, responsabilità reciproche
    
Il setting
    
L’alleanza: ascolto e accoglimento
    Comunicare con efficacia
    
Tecniche di ascolto attivo
    
Tecniche della domanda e della restituzione
    
Comunicare in modo diretto
    Facilitare l’apprendimento e i risultati
    
Creare consapevolezze – Il Piano d’azione. Obiettivi di performance e di risultato L’allenamento: maieutica per la scelta degli esercizi.
    
Tecniche per la liberazione della creatività – Il genogramma – L’analisi valoriale delle scelte.
    La ruota della vita – Il controllo dell’attività del coachee – Il feedback per la gestione dei progressi e delle responsabilità

Edizioni in programma 2019

Nel 2019 sono previste due edizioni: la numero XI (gennaio – maggio) e la numero XII (settembre- dicembre)
In caso di assenze, il partecipante potrà accedere a sessioni individuali di recupero sino a un totale di cinque ore.

  • Diventare Coach XI

    In partenza Venerdì 11 gennaio.
    Esami finali Venerdì 7 giugno.

  • Diventare Coach XII

    In partenza Venerdì 13 settembre.
    Esami finali Venerdì 13 dicembre.

Location

c/o World Service Information
Piazza IV novembre, 4 Milano
(a 50 metri dalla Stazione centrale, Metropolitana Linea 2 verde).

Quote di partecipazione

2.500,00 - IVA compresa (22%), con possibilità di rateizzazione da concordare.

Nessuna quota aggiuntiva per accedere agli esami finali, ai quali accederanno solo coloro che avranno versato l’intero importo.

La quota verrà rimborsata al 100% se la disdetta dell’iscrizione perverrà con 10 gg d’anticipo sulla data d’inizio. Altrimenti il rimborso previsto è del 30%.