Cosa vuol dire “coach di sé stessi”?

adminLeave a Comment

Conoscere il coaching, e possederne il metodo, apre una serie di orizzonti prima sconosciuti sulle leve che agiscono tra noi e i nostri comportamenti e prestazioni. Consente di capire meglio le persone, e quindi anche sé stessi.  Si diventa Coach per davvero nel momento e nella misura in cui si consente al metodo del coaching di lavorare su noi stessi, all’interno di quel dialogo interiore che ci accompagna in ogni giorno della nostra vita mannapotheke.de. In questo senso, e chi è Coach lo sa bene, aver compreso il coaching profondamente cambia la nostra esistenza, e la cambia in meglio, dandoci nuovi efficaci strumenti per gestire le nostre emozioni, consolidare il nostro benessere, facilitarci il raggiungimento dei nostri obiettivi.

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *